Domenica, Aprile 22, 2018

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

LE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE ALL’ESTERO - OPPORTUNITA’

Le Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) sono associazioni di imprenditori e di professionisti, italiani e locali, riconosciute dal Governo italiano in base alla legge del 1.7.1970, n. 518 e parte integrante degli Sportelli Italia all'estero (L.56 del 31/03/2005), nate e sviluppatesi tradizionalmente nei luoghi di maggiore presenza italiana nel mondo.  La rete conta 74 Camere, presenti in 48 paesi con 140 uffici, e oltre 24.000 imprese associate, delle quali circa il 70% sono aziende locali che operano o sono interessate ad operare con l’Italia. Le Camere di Commercio Italiane all’Estero realizzano molteplici attività volte ad agevolare le aziende nei loro business facilitando i contatti per la conclusione di affari tramite l’organizzazione di mostre, la partecipazione collettiva a fiere internazionali e locali, l’accoglienza di missioni dall’Italia, le missioni in Italia, i seminari, i convegni, i workshop con incontri bilaterali fra imprese italiane e imprese locali, le giornate tecnologiche, le sfilate di moda, le iniziative di immagine, le giornate gastronomiche, le degustazioni e le azioni di attrazione di investimenti esteri. Queste iniziative vengono sostenute da un’intensa attività di informazione e comunicazione attraverso portali, siti web e la pubblicazione di monografie, newsletter, cataloghi, CD rom e campagne pubblicitarie ad hoc. Le Camere di Commercio Italiane all’Estero per incoraggiare e aiutare le imprese italiane nel loro processo di internazionalizzazione e nella promozione del made in Italy offrono, inoltre, un’ampia gamma di servizi di assistenza e consulenza (soprattutto alle PMI) mediante la realizzazione di indagini di mercato, studi di settore e studi di fattibilità.

Anche la Camera di Commercio Italo-ellenica di Salonicco fa parte delle CCIE.

La Camera di Commercio Italo-ellenica di Salonicco e' un organismo senza scopo di lucro, riconosciuto sia dal governo italiano (L.518/70) che da quello ellenico (D.P.R. 60/2000). Suo obiettivo principale e' quello di favorire le relazioni e i contatti tra  gli operatori economici dei due paesi, promuovendo in particolare rapporti di business. La Camera di Commercio Italo-ellenica di Salonicco svolge una funzione di connessione tra le imprese italiane ed il mercato ellenico tramite le diverse attività che realizza.

 

Un esempio di RICHIESTE DI PRODOTTI pervenute alla CAMERA DI COMMERCIO ITALO - ELENICA da parte di aziende greche nel mese di settembre 2009

 

ALOUMIL SA

Richiesta: Produttori italiani di pannelli fotovoltaici.

SOULTOUKIS I. & D. OE

Richiesta: Produttori di patate.

KALASKANIS ASITOMENIS – “IL MARTE“

Richiesta: Produttori italiani di abbigliamento da uomo.

 

Elenco delle FIERE di NOVEMBRE 2009

 

29/10-1/11 PHILOXENIA-SALONICCO (Helexpo)

Fiera del turismo.

 

29/10-1/11 HOTELIA-SALONICCO (Helexpo)

Fiera delle attrezzature alberghiere.

 

12-15/11 POLIS-SALONICCO (Helexpo)

Fiera degli Enti Locali, della Pubblica Amministrazione, del settore sociale e fornitori dello Stato.

 

13-15/11 PROPERTY-ΑΤΕΝΕ (Helexpo Palace)

Fiera per l’amministrazione e la valutazione dei beni immobili.

 

27-30/11 XENIA-ATENE (Athens Metropolitan Expo)

Fiera dell’equipaggiamento, dell’organizzazione e dell’arredamento di alberghi, ristoranti, navi ecc.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione