Giovedì, Dicembre 14, 2017

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

ASPETTANDO LA DOLCE VITA SHOW 2010

Dall’11 al 14 marzo torna l’appuntamento con il più grande evento multisettoriale dedicato al Made in Italy a Londra. Già fervono i preparativi per La Dolce Vita Show, il più grande evento multisettoriale dedicato al Made in Italy a Londra, organizzato da Brand Events in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per il Regno Unito. Una panoramica imperdibile sul meglio del Bel Paese, dedicata ad appassionati, intenditori ed addetti ai lavori. Per il 2010, l’appuntamento è presso il Business Design Centre di Londra, nel quartiere di Islington, dall’11 al 14 marzo. Il format della fiera è articolato nella riproduzione di una tipica cittadina italiana, con una piazza centrale sede di ristoranti e caffè che propongono menù speciali cucinati ad hoc da famosi chef britannici e italiani. Dalla piazza partono diverse “strade” che conducono alle sezioni della fiera: turismo, food & drink, immobiliare e style - cultura - arte – design. La campagna promozionale è già partita, attraverso stampa locale a nazionale, riviste specializzate, e-mail e volantini. Un pubblico selezionato di buyers e consumatori è stato contattato per assicurare che La Dolce Vita sia l’ennesimo successo. Molti saranno gli eventi collaterali che caratterizzano La Dolce Vita 2010, tutti ovviamente incentrati sul tema Italia: ad esempio la scuola di cucina, wine tasting, organizzazione di seminari, mostre fotografiche e artistiche, riproduzione di film, concorsi a tema, giochi interattivi. Allo stesso tempo, per l’occasione, l’intero quartiere di Islington, una della zone più vibranti e alla moda della City, verrà coinvolto con varie iniziative tutte “italiane”. Oltre alla presentazione alla stampa estera e vari eventi organizzati a Londra per promuovere la fiera, verrà anche quest’anno organizzata la ormai famosa “Dolce tributes Gala Night”: serata conclusiva dello show con concerto e cena di Gala che vedrà premiati gli esponenti dell’eccellenza del Made in Italy (nel passato sono stati premiati personaggi del calibro di Marcello Lippi, Lapo Elkann, Matteo Marzotto, Oliviero Toscani, Giovanni Allevi, Sergio Chiamparino, etc.). L’auspicio degli organizzatori è di superare i già ragguardevoli numeri dell’edizione 2009, che ha visto la presenza di oltre 20.000 visitatori e 180 aziende espositrici. Inoltre, oltre 2mila professionisti del turismo, del Food & Drink, dell’immobiliare, del design e dell’eleganza, hanno mostrato i lati più dolci dell’Italia.

Fonte: italplanet.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione