Giovedì, Dicembre 14, 2017

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

CAMPAGNA ICE MADE IN ITALY ON MADISON: LA MODA ITALIANA PROTAGONISTA A NEW YORK

La moda italiana è protagonista a New York dal 10 al 22 dicembre con "Made in Italy on Madison", campagna di comunicazione e promozione realizzata in collaborazione con l'Associazione dei Dettaglianti americani di Madison Avenue USA. A fare da cornice all'iniziativa, infatti, è una delle più importanti vie della moda e del lusso dell'Upper East Side, prestigiosa vetrina per l'eccellenza italiana negli Stati Uniti. La campagna, che riprende un format gia' sperimentato negli anni passati, assume una dimensione di ampio respiro, coinvolgendo 30 marchi italiani con i punti vendita monomarca su Madison Avenue, 5 ristoranti italiani, il gruppo editoriale Hearst, gia' partner per la campagna "If you speak fashion you speak Italian" e l'Associazione Madison Avenue Improvement District – BID. Realizzata nel periodo natalizio, che costituisce tradizionalmente il momento di maggiore propensione al consumo, la campagna si pone l'obiettivo, attraverso una serie di azioni promozionali, di assicurare un sostegno pubblico alle aziende italiane nell'incentivare gli acquisti. Ad aprire Made in Italy on Madison, oltre ad una conferenza stampa presso l'Ufficio ICE di New York, l'evento-lancio presso la Morgan Library & Museum, restaurata nel 2000 dall'architetto Renzo Piano, per presentare il calendario del programma alla presenza di circa 600 operatori del settore, tra giornalisti, ospiti istituzionali, rappresentanti dei marchi italiani coinvolti, esponenti della distribuzione specializzata, oltre a rappresentanti del mondo dello spettacolo. Nel corso della serata dedicata al Made in Italy, si è avuta anche la presentazione del libro "Capri", alla presenza dell'autrice Pamela Fiori, editor di "Town and Country", principale rivista americana di lifestyle. Le azioni in programma durante le due settimane di campagna vedono la realizzazione, presso i punti vendita già allestiti con le locandine e le immagini della campagna, di trunk show, sconti particolari, presenze di celebrities e testimonial e dimostrazioni della produzione artigianale. Sono previsti inoltre, a fronte di un determinato valore di acquisti, voucher per momenti di degustazione gratuita, nei ristoranti aderenti, di prodotti italiani come spumante, cappuccino ed aperitivi vari. A copertura della stampa, un vasto programma di comunicazione che coinvolge le più importanti testate tra cui New York Times, Time Out, Gotham, America Oggi, oltre a più di un milione di passaggi pubblicitari sui videotaxi della città e ad una nutrita serie di comunicazioni on line su siti web, blog e newsletter.

 

Fonte: Istituto nazionale per il Commercio Estero

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione