Giovedì, Dicembre 14, 2017

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

"WELFARE TO WORK " AZIONI DI SISTEMA PER IL RE-IMPIEGO

E' stato approvato con atto del Dirigente Servizio Lavoro e Cooperazione n. 38 del 5 febbraio 2010, pubblicato nel B.U.R.P. n. 26 dell'11 febbraio 2010, il primo Avviso Pubblico del programma "Welfare to Work" finalizzato all' Azione di Sistema per le politiche di "Re-Impiego".

Con il presente Bando, la Regione intende incentivare le assunzioni con contratto a tempo indeterminato di soggetti svantaggiati residenti in Puglia, da parte delle imprese operanti sul territorio regionale, anche attraverso un innalzamento delle competenze con la concessione di una "dote formativa" che favorisca la ricollocazione degli stessi.

L'Avviso pubblico infatti prevede interventi suddivisi in due Azioni:

·      Azione A - Per l'assunzione a tempo indeterminato part-time o full time con orario non inferiore a 30 ore settimanali, è prevista l'erogazione alle imprese di un contributo straordinario concesso nell'intensità massima del 50% del costo salariale lordo calcolato nei 12 mesi successivi all'assunzione e comunque per una somma non superiore a euro 12.000,00. Le imprese, potranno presentare domanda di incentivo a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, ed entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 15 ottobre 2010. Il plico dovrà essere consegnato, pena l'esclusione, esclusivamente a mano all'Ufficio Politiche attive del Lavoro della Provincia competente per territorio in cui l'azienda assume il lavoratore. Inoltre, la busta, debitamente sigillata, contenente la domanda, dovrà riportare l'indicazione della "Ragione sociale" dell'impresa e la seguente dicitura: "Welfare to Work- Azione di sistema per le politiche di re-impiego" - "Avviso pubblico per le Imprese" : domande di incentivo all'assunzione di lavoratori/lavoratrici svantaggiati e di concessione di una dote formativa per azioni di adeguamento delle competenze.

·      Azione B - Per ciascun lavoratore è prevista la concessione di una dote formativa - di importo variabile compreso tra 1.500,00 e i 4.500,00 euro, al lordo delle imposte e/o ritenute dovute per legge - qualora lo stesso non ne abbia già usufruito nell'ambito del proprio piano di azione individuale. La dote è finalizzata, pertanto, all'adattamento delle competenze dei lavoratori assunti e dovrà cominciare subito dopo l'assunzione. Le aziende dovranno manifestare la propria volontà di usufruire dell'incentivo e inviare il piano formativo (Allegato 5) della domanda all'Amministrazione Provinciale di competenza unitamente alla richiesta di contributo per l'assunzione, pena l'inammissibilità dell'istanza. Inoltre, l' azienda che risulta ammessa a contributo dovrà presentare, la richiesta di dote formativa (Allegato 7) con dichiarazione del legale rappresentante di avvio dell'attività, entro e non oltre 10 gg. dall'assunzione del lavoratore.

La documentazione dovrà essere inoltrata esclusivamente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Regione Puglia - Servizio Politiche Attive del Lavoro -

Ufficio politiche per l'occupazione - via Corigliano,1 Z.I. - 70123 Bari.

Il plico, debitamente sigillato, contenente la documentazione di cui sopra, dovrà riportare l'indicazione della "Ragione sociale" dell'impresa e la seguente dicitura, pena l'esclusione dell'istanza:

"Welfare to Work- Azione di sistema per le politiche di re-impiego" - "Avviso pubblico per le imprese" : domanda di concessione di una dote formativa per azioni di adeguamento delle competenze.

Le informazioni potranno essere richieste a Italia Lavoro SpA - tel. 080.5498111.

 

Fonte: www.sistema.puglia.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione