Domenica, Aprile 22, 2018

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

INCENTIVI, SCAJOLA: RIPRESA LENTA E INTERMITTENTE PER QUESTO È NECESSARIO SOSTENERE LA PRODUZIONE

Roma, 19 marzo 2010 - “Il dato Istat sull’aumento del 2,7% del fatturato

dell’industria in gennaio conferma che la ripresa è iniziata, ma il calo degli ordinativi

del 2,8% sempre in gennaio ci dice anche che la ripresa è lenta e intermittente. E’

dunque necessario sostenere la ripresa per centrare l’obbiettivo della crescita del Pil

dell’1-1,2% quest’anno. Per questo abbiamo varato questa mattina in Consiglio dei

Ministri il decreto che stanzia 420 milioni per sostenere il sistema produttivo”. Così il

Ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola ha commentato i dati diffusi oggi

dall’Istat.

“Il decreto prevede incentivi ai consumi per 300 milioni, sgravi fiscali per 70 milioni

al settore tessile e altri interventi per 50 milioni a sostegno della cantieristica navale,

delle alte tecnologie dell’aerospazio, dell’emittenza radiotelevisiva locale. Tutti gli

interventi hanno l’obbiettivo di migliorare l’ecosostenibilità ambientale, di premiare

l’innovazione e la sicurezza sul lavoro. E a chi si ostina ad affermare che il Governo

non fa abbastanza per l’innovazione, ricordo che proprio nei giorni scorsi abbiamo

concluso la selezione del bando di Innovazione industriale su “Nuove tecnologie per

il Made in Italy” che distribuirà 280 milioni di incentivi a 104 progetti innovativi

presentati da 745 imprese e 305 centri di ricerca”.

 

Fonte: Ministero Sviluppo Economico

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione