Domenica, Dicembre 17, 2017

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Fondi di garanzia: 2,5 mln alle Pmi del Mezzogiorno

Fondi di garanzia per ricerca e competitività: le Pmi del Mezzoggiorno possono ora prenotare fino a 2.5 milioni di euro per effettuare investimenti volti a superare questo difficile periodo di crisi .

La novità, che riguarda le imprese interessate ad accedere ai fondi di garanzia previsti dalla legge 662/96, consiste nell’innalzamento della soglia di garanzia a 2.5 milioni rispetto ai precedenti 1.5.

Imprese beneficiarie

Le Pmi interessate sono tutte quelle appartenenti ai territori della Campania, della Calabria, dela Puglia e della Sicilia, capaci di accedere al «Programma operativo nazionale Fesr – Ricerca e competitività 2007-2013» (Pon R&C) e del «Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico» (Poi Energia).

Come inviare la richiesta

Per procedere alla prenotazione è sufficiente prenotare i fondi tramite l’invio di una richiesta via fax al gestore, trasmettendo l’apposita modulistica e allegando la prevista documentazione.

Investimenti ammissibili

Gli investimenti possono riguardare le spese legate al trasferimento di tecnologie, ad esempo mediante l’acquisizione di brevetti, di licenze di sfruttamento o di conoscenze tecniche brevettate e di conoscenze tecniche non brevettate.

Inoltre i finanziamenti possono essere finalizzati a coprire progetti di investimento in fonti rinnovabili, riguardanti la realizzazione di nuovi impianti con una potenza superiore a 1 MW, nonché progetti finalizzati alla produzione di apparecchiature o macchinari o loro componenti principali strettamente finalizzati alla produzione di energia da fonti rinnovabili.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione